Arte e parola: un “filo rosso” tra la liuteria e la stampa

Arte e parola: un “filo rosso” tra la liuteria e la stampa

Sabato il convegno in via della Costa

Un dialogo profondo per indagare il nesso che unisce la stampa tipografica, come arte della parola stampata, e l’alto artigianato della liuteria. Dopo la lunga sospensione delle attività a causa della pandemia, riprende sabato l’attività culturale del Museo della Stampa di Lodi, con un convegno che si terrà alle ore 15 nello spazio di via della Costa, 4.

L’appuntamento, che sarà introdotto da Tino Gipponi, presidente del museo, vedrà la conversazione tra Stefano Trabucchi, maestro liutaio cremonese, Roberto Fiorentini, giornalista musicologo, e Luigi Lanfossi, vicepresidente del museo. Non mancherà una dimostrazione pratica della costruzione di un violino, a cura del maestro Trabucchi, e una dimostrazione di stampa tipografica con il tipografo professionista Filippo Cinquanta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA