Applausi per una “Butterfly” dal Sol levante con Silvia Priori

Applausi per una “Butterfly” dal Sol levante con Silvia Priori

Al castello Douglas Scotti di Fombio un’atmosfera speciale con i suggestivi tamburi giapponesi

Dalla leggerezza di una farfalla alla drammaticità del tragico atto finale. Applausi per Silvia Priori al castello Douglas Scotti di Fombio, dove è andato in scena il terzo evento della rassegna itinerante “A riveder le stelle” organizzata nell’ambito del Distretto del commercio del basso Lodigiano. Accompagnata dal soprano giapponese Kaoru Saito e dai suggestivi tamburi giapponesi del Gruppo Kotoji, Priori ha dato vita a una “Butterfly” con influenze dal Sol levante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA