Al “Carlo Rossi” la nuova stagione parte nel segno di De Andrè
Sopra Fabrizio De Andrè

Al “Carlo Rossi” la nuova stagione parte nel segno di De Andrè

Martedì il primo appuntamento del 2022 dedicato al cantautore nell’anniversario della sua morte

Un tributo in musica a Fabrizio De Andrè, nel giorno dell’anniversario della sua morte. L’11 gennaio 1999 moriva il grande cantautore ligure e martedì 11 gennaio il teatro comunale “Carlo Rossi” di Casalpusterlengo riapre il sipario nel ricordo della sua musica.

Si intitola “Nel segno di Faber – Una storia sbagliata”, il concerto che alle 21 vedrà protagonista il quartetto formato da Riccardo Ruggeri (voce, elettronica), Anais Drago (violino), Luca Bertinaria (contrabbasso), Giovanni Panato (chitarra).

In programma un viaggio tra i classici intramontabili del cantautore e rare pillole d’autore. Rilette con chiavi sorprendenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA