San Martino, un tunnel contro gli incidenti

Il sindaco annuncia un finanziamento già stanziato per la messa in sicurezza dell’incrocio sulla provinciale dove è stata investita la quindicenne

San Martino, un tunnel contro gli incidenti

«C’è un problema di attenzione da parte degli automobilisti e dei pedoni e ciclisti, ma quell’incrocio è oggettivamente pericoloso tanto che abbiamo deciso di intervenire con un’opera straordinaria. Le procedure per l’appalto sono già avviate».

Così il sindaco Andrea Torza commenta l’incidente, l’ennesimo, avvenuto all’incrocio tra via Agnelli e la provinciale 186.

«Da due anni l’amministrazione sta lavorando all’eliminazione dell’attraversamento, e siamo riusciti a progettare e finanziare interamente con risorse comunali un intervento straordinario, che non era programmato», spiega il primo cittadino.

L’intervento risolutivo già progettato e finanziato prevede la creazione di un tunnel ciclo-pedonale sotto il cavalcavia, spostato di qualche decina di metri rispetto all’attraversamento attuale, ma in piena sicurezza. L’opera ha una stima di costo economico di circa 1 milione di euro.

L’articolo intero di Andrea Bagatta sul «Cittadino» in edicola il 9 agosto 2022

© RIPRODUZIONE RISERVATA