SOMAGLIA Terminato il maxy rave party illegale all’ex conceria Palladio. Confermati almeno 500 partecipanti

L’accesso abusivo nel sito privato era iniziato nella giornata di sabato

SOMAGLIA Terminato il maxy rave party illegale all’ex conceria Palladio. Confermati almeno 500 partecipanti
Somaglia, il rave

È terminato con il calare del buio il rave party di Somaglia. All’ex conceria Palladio, stando a quanto appreso, gli ultimi partecipanti alla festa illegale all’interno del sito dismesso hanno lasciato l’area per fare ritorno alle loro abitazioni. Quasi un giorno intero di musica techno incessante. Almeno 500 i partecipanti, arrivati da tutte le parti d’Italia e con diversi mezzi, tutti parcheggiati nella zona a confine tra Somaglia, Guardamiglio e Fombio. Già nel pomeriggio in molti avevano iniziato ad allontanarsi sotto l’occhio vigile di carabinieri, poliziotti e finanzieri che dal mattino hanno presidiato l’area non permettendo l’accesso a chi si presentavano lungo la via Emilia o gli altri punti utili tra campagna e vie urbane. Stando a quanto riferito, sono molte le persone identificate, mentre proseguono gli accertamenti per individuare gli organizzatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA