CASALE Lotta ai tumori al seno, gli eventi del “mese rosa”

Una serie di appuntamenti organizzati da Donne in Circolo e AlCubo dedicati alla prevenzione

CASALE Lotta ai tumori al seno, gli eventi del “mese rosa”
Le organizzatrici degli eventi (Gambarini)

Sara Gambarini

In occasione del mese della prevenzione del tumore al seno, l’associazione Donne in Circolo, l’associazione AlCubo, con la collaborazione del Le piccole pagine edizioni, e con il patrocinio del comune di Casalpusterlengo, propongono la presentazione del libro “La mamma riparata” e un momento di confronto sul tema oncologico.

L’appuntamento è per venerdì 21 ottobre alle 21 alla casa delle associazioni di via Galilei. Introdurrà Maria Grazia Scotti, presidente di Donne in Circolo. Interverrà per i saluti Eleonora Paloschi, assessore ai servizi sociali. Quindi, dialogo tra Isabella Christina Felline, autrice, e Giulio Costa, psicologo e psicoterapeuta. Porterà inoltre la sua testimonianza Annalisa Burgazzi, psicologa e psicoterapeuta e ci saranno interventi delle associazioni L’Incontro e Il Samaritano. “E’ un libro particolare, che attraverso le immagini di Alice Gallosi e il racconto scritto da Isabella Christine Felline, tratto da una storia vera, affronta il tema della comunicazione della malattia, anche quando la si deve comunicare a un bambino - osserva Maria Grazia Scotti, presidente di Donne in Circolo, affiancata da Fede Costa -: la serata sarà anche l’occasione per ascoltare la testimonianza di chi si confronta da anni con i pazienti oncologici del territorio”. Con questo racconto, poi divenuto un libro, l’autrice ha vinto nel 2021 il premio Giana Anguissola. Mirangela Galazzi, presidente di AlCubo, sottolinea: “Questo è un altro momento che fa della casa delle associazioni un luogo di condivisione”.

In occasione del mese rosa, sempre a Casalpusterlengo, sabato 22 ottobre, il Comune organizza lo screening senologico aperto alle donne fra i 25 e gli 80 anni: i 50 posti sono andati esauriti in un’ora e mezza all’apertura delle iscrizioni la scorsa settimana. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato ai servizi sociali con l’Azienda speciale dei Servizi e il supporto della Lilt, presso l’ambulatorio del centro diurno di via Fleming.

© RIPRODUZIONE RISERVATA