ZELO Un gruppo di giovani appicca un incendio nel sottopasso
I residui del falò

ZELO Un gruppo di giovani appicca un incendio nel sottopasso

Nel fine settimana hanno dato fuoco a rifiuti, libri e a diari scolastici

Musica e alcol davanti a un falò. Per la loro notte brava nel fine settimana alcuni giovani hanno bruciato rifiuti, libri e diari scolastici per scaldarsi e illuminare il loro “rifugio” nel tunnel ciclopedonale di via Giussana a Zelo.

«Si tratta dell’ennesimo atto vandalico compiuto da un gruppo di giovani che abitualmente si incontra nel sottopasso - dice l’assessore al decoro urbano Sergio Groppaldi -. Ricordo che in passato hanno rotto il quadro elettrico delle pompe di sollevamento, distrutto le luci, divelto le staccionate delle ciclabili e riempito di scritte oscene il percorso. Adesso hanno bruciato rifiuti e alcuni materiali didattici, forse hanno anche rubato uno zainetto di qualche studente, visto che tra le ceneri è stato ritrovato anche un diario».


© RIPRODUZIONE RISERVATA