ZELO Travolto in bici sulla Paullese: grave un 71enne
La bici del 71enne a terra dopo l’urto con il suv al semaforo

ZELO Travolto in bici sulla Paullese: grave un 71enne

L’anziano è stato colpito da un suv mentre attraversava al semaforo con la provinciale 181, pesanti le ripercussioni la viabilità

Ciclista di 71 anni investito a Zelo, all’altezza del semaforo sulla Paullese. L’uomo (D.C. le sue iniziali, residente a Zelo) è stato ricoverato all’ospedale di Lodi per le gravi ferite riportate. Le sue condizioni sono critiche, ma per fortuna non versa in pericolo di vita. Il traffico però è andato letteralmente in tilt sull’ex statale 415 con code in entrambe le direzioni di marcia (verso Milano e verso Crema) e disagi che sono proseguiti fino alle 19.

Gli agenti della polizia locale dell’Unione Nord Lodigiano hanno eseguito i rilievi e ricostruito la dinamica dell’incidente. Da quanto si è appreso, il ciclista stava percorrendo la strada provinciale 181, da Merlino verso Zelo, per immettersi sulla Paullese. Sulla stessa strada e nella stessa direzione viaggiava l’auto Mitsubishi condotta da S.J., 34enne straniero, residente a Robecco d’Oglio, in provincia di Cremona. Per cause ancora in corso di accertamento, la bici e l’auto si sono scontrate al semaforo, mentre s’immettevano entrambi sulla Paullese.

Il 71enne è stato sbalzato sull’asfalto al centro della carreggiata ed è stato immediatamente soccorso dal personale della Croce bianca di Paullo e dall’automedica dell’ospedale di Lodi.

Gli agenti della polizia locale, giunti sul posto con le pattuglie, hanno raccolto le deposizioni dei testimoni e disciplinato il traffico all’incrocio tra l’ex statale 415 e la provinciale 181 per consentire le operazioni di soccorso in sicurezza. Le operazioni sono proseguite per oltre un’ora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA