VIZZOLO Vandali scatenati, distrutta nella notte la pensilina lungo la Pandina
La pensilina devastata (Cornalba)

VIZZOLO Vandali scatenati, distrutta nella notte la pensilina lungo la Pandina

Vetri frantumati e rifiuti abbandonati, la denuncia di Vincenzo Rallo (Fratelli d’Italia)

Vandali scatenati nel fine settimana ai confini tra Melegnano e Vizzolo, dove hanno mandato in frantumi la pensilina lungo la Pandina davanti all’ospedale Predabissi. La denuncia arriva da Vincenzo Rallo di Fratelli d’Italia, che in questi anni si è molto battuto per la pensilina sulla provinciale, la cui posa è avvenuta nel gennaio 2020. “Quasi certamente in tarda serata o durante le ore notturne - sono state le sue parole -, i teppisti hanno frantumato una vetrata della pensilina, sulle cui panchine hanno anche abbandonato rifiuti di tutti i tipi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA