Vizzolo e Colturano, un primo “sì” verso la fusione
Le votazioni in consiglio comunale a Colturano. (foto Canali)

Vizzolo e Colturano, un primo “sì” verso la fusione

Approvata dai rispettivi consigli comunali la richiesta per un referendum da presentare al Pirellone. Possibile data del voto, domenica 30 settembre

Vizzolo Predabissi e Colturano avanti verso il referendum per la fusione intercomunale e l’eventuale nascita di un municipio unico nella zona melegnanese. I consigli comunali delle due località, giovedì sera, hanno approvato il documento definitivo che chiede a Regione Lombardia di autorizzare il referendum e di indicare una data per svolgerlo. Nove favorevoli e un contrario a Colturano, unanimità a Vizzolo.

Il sindaco di Vizzolo Mario Mazza giovedì sera in consiglio comunale (foto Canali)

Il sindaco di Vizzolo Mario Mazza giovedì sera in consiglio comunale (foto Canali)

Il sindaco di Vizzolo Mario Mazza giovedì sera in consiglio comunale (foto Canali)

Il referendum dovrebbe svolgersi con ogni probabilità domenica 30 settembre (e non domenica 23 come sembrava fino a pochi giorni fa) su due schede: una per dire appunto “sì” o “no” alla fusione, la seconda per scegliere il nome del possibile nuovo comune fra “Vico sull’Addetta” e “Vizzolo e Colturano”.

Dunque sarà referendum per il “matrimonio” possibile fra Vizzolo e Colturano. I due comuni della zona melegnanese imboccano per primi, nel Sudmilano, la strada che nel Lodigiano hanno intrapreso Cavacurta e Camairago. Giovedì scorso i due consigli comunali si sono espressi, nella stessa sera, non certo sul “sì” o il “no” alla fusione, ma sul tenere o meno il referendum a fine settembre. A Colturano sono stati pochi i problemi su tale decisione, mentre un maggiore lavoro di mediazione è stato necessario a Vizzolo, visto che alcune osservazioni presentate al documento istitutivo del referendum apparivano come negazione dell’utilità del referendum stesso.

Leggi l’approfondimento sull’edizione de “il Cittadino” in edicola sabato 28 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA