VIVA VITTORIA Anche a Borghetto le coperte colorate contro la violenza sulle donne
Le coperte di Viva Vittoria hanno colorato ieri il centro di Borghetto

VIVA VITTORIA Anche a Borghetto le coperte colorate contro la violenza sulle donne

Un modo molto intenso per celebrare la festa della mamma

Andrea Bagatta

Tante coperte colorate, ciascuna in modo diverso, ciascuna con il proprio stile, perché dire «no» alla violenza di genere è possibile. Ieri il Comune di Borghetto ha celebrato la Festa della Mamma aderendo e accogliendo il progetto nazionale di contrasto alla violenza contro le donne Viva Vittoria, nato a Brescia nel 2015. Le coperte colorate di Viva Vittoria ieri hanno rivestito piazza Dalla Chiesa, proprio davanti al municipio borghettino, a disposizione di chi ha voluto portarne a casa una per simboleggiare il rifiuto di ogni violenza di genere, sostenendo con una donazione benefica l’iniziativa. Obiettivo dichiarato da parte dell’amministrazione era quello di «condividere con il maggior numero possibile di donne l’idea che la violenza si possa fermare cominciando da se stesse, nella consapevolezza che ogni donna è chiamata a decidere della propria vita».

Buona l’affluenza di borghettini, incuriositi dall’installazione. «Abbiamo voluto aderire a questa iniziativa di sensibilizzazione, un simbolo importante impreziosito dal cadere nella Festa della mamma – dice il sindaco Giovanna Gargioni -. Abbiamo apprezzato una buona partecipazione delle borghettine, e questo ci fa oltremodo piacere». La Festa della mamma è stata festeggiata anche con la consegna di un fiore distribuito dal banchetto della Lega dopo la messa principale della domenica sia a Casoni sia a Borghetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA