Violenze “No Green pass” a Milano: perquisito dai carabinieri un 43enne del Basso Lodigiano - VIDEO

Violenze “No Green pass” a Milano: perquisito dai carabinieri un 43enne del Basso Lodigiano - VIDEO

È accusato di aver bloccato il traffico assieme a un 62enne di Sesto San Giovanni

Un 43enne originario dell’Albania e residente nel Basso Lodigiano ha subito una perquisizione questa mattina da parte dei carabinieri su ordine della sezione distrettuale Antiterrorismo della Procura di Milano nell’ambito delle indagini su alcuni episodi violenti che avevano caratterizzato le manifestazioni “no green pass” a Milano nelle settimane scorse. L’uomo risulta indagato per concorso in violenza privata aggravata e manifestazione non autorizzata poiché sulla base delle identificazioni finora svolte si ritiene che nel corso della manifestazione di sabato 27 novembre avesse aiutato un 62enne di Sesto San Giovanni a bloccare il traffico, dopo aver forzato lo sbarramento delle forze dell’ordine tra piazza Duomo e via Torino.

https://www.ilcittadino.it/videos/video/proteste-no-green-pass-a-milano-indagato-un-lodigiano_2324_141/

Il sestese, peraltro già ritenuto responsabile dell’aggressione a una troupe televisiva e ritenuto dagli investigatori un oltranzista no vax, si è visto contestualmente notificare la misura cautelare dell’obbligo di dimora e del divieto di uscire di casa ogni sabato ed è indagato per violenza privata continuata pluriaggravata, resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità, interruzione di pubblico servizio, istigazione a delinquere e manifestazione non autorizzata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA