Violazione norme anti-Covid, 19 persone segnalate

Violazione norme anti-Covid, 19 persone segnalate

I carabinieri di Codogno “pizzicano” piacentini, milanesi e cremonesi nel basso Lodigiano senza valido motivo nelle ultime due settimane di novembre

Diciannove persone segnalate dai carabinieri di Codogno alla Prefettura di Lodi per violazione del Decreto anti-Covid: 11 sono residenti a Piacenza, 5 nella provincia piacentina, uno nel Parmense e gli altri a Milano e Cremona e tutti sono stati sorpresi a San Rocco al Porto e a Codogno, dunque non solo fuori del proprio comune ma anche oltre provincia e regione, senza giustificato motivo, contravvenendo alle limitazioni del Dpcm dello scorso 3 novembre. I provvedimenti rientrano nell’attività dei carabinieri dal 18 al 30 novembre, e si sommano alla raffica di denunce per guida in stato d’ebbrezza e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, ricettazione e maltrattamenti in famiglia. Tre persone sono state segnalate alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA