Vandalismi in piazza Italia, la fontana al centro del mirino
I vandalismi sulla fontana di piazza Italia

Vandalismi in piazza Italia, la fontana al centro del mirino

Ancora danni alla struttura di San Giuliano: sono state divelte le mattonelle di marmo

Nuove incursioni in piazza Italia dove i vandali si sono accaniti sulla fontana e sulle mattonelle autobloccanti. In particolare la fontana era già stata presa più volte di mira l’anno scorso con vere e proprie razzie delle liste di marmo. Ai danni da circa 2mila euro del passato, in parte coperti dall’assicurazione, se ne sono recentemente altri aggiunti altri sempre per mano di incivili che continuano a sottrarre dei pezzi del rivestimento impoverendo la fontana del materiale che la contraddistingueva. L’attenzione torna così sull’opera, collocata nella parte centrale della città, dove ormai da un anno sono fermi anche gli zampilli per un problema di carattere idraulico rispetto al quale il Comune chiederà ai tecnici di effettuare degli approfondimenti. «Dal momento che si tratta della fontana più suggestiva di San Giuliano - osserva l’assessore all’ambiente Tatiana Francu -, il nostro obiettivo come amministrazione è quella di rimetterla in funzione, ma tutto dipendente dall’entità dei preventivi».

Nel caso, come sembra, in cui dalle valutazioni risultasse che valga la pena lasciare il manufatto nella piazza, a quel punto verrà anche ripristinato il marmo che è stato saccheggiato nel tempo. Non solo. Negli ultimi giorni i cittadini hanno anche notato che sempre i malintenzionati hanno giocato dei brutti scherzi alle mattonelle della pavimentazione, che hanno staccato per realizzare una sorta di composizione. Fatto sta che si vede un rettangolo ormai privo di autobloccanti. Onde evitare che nelle serate dell’ultimo scampolo di bella stagione vengano messe a segno delle altre incursioni a danno di arredi e giochi, l’assessore annuncia: «Ci confronteremo con il comandante della polizia locale per valutare se sia possibile programmare un pattugliamento serale nei parchi e nelle piazze di San Giuliano».


© RIPRODUZIONE RISERVATA