Vaccino anti-Covid, l’appello dei sindaci del Sudmilano
Il centro culturale di Vizzolo che dovrebbe ospitare la campagna vaccinale

Vaccino anti-Covid, l’appello dei sindaci del Sudmilano

Si apre la campagna vaccinale, ma non c’è ancora il calendario per la sede di Vizzolo: «Per gli over 80 sia nel centro più vicino ai Comuni di residenza»

«Gli over 80 devono essere vaccinati nel centro più vicino ai Comuni di residenza, solo così saranno limitati al minimo i disagi per gli anziani del territorio». L’appello arriva dai sindaci del Sudmilano dopo la partenza della campagna anti-Covid che, per quanto riguarda il territorio nel quale è ricompresa l’Asst Melegnano Martesana, si terrà nelle sedi di Trezzo e Binasco, all’ospedale di Melzo e nel centro culturale di Vizzolo, sebbene in questo caso non sia ancora stato definito il calendario. «Situato a poca distanza dall’ospedale Predabissi, quella del centro culturale di Vizzolo sarebbe la soluzione ideale, purché però la campagna anti-Covid parta in tempi rapidi e tutti gli over 80 del territorio siano effettivamente inviati al centro vaccinale del Sudmilano», afferma il sindaco di Carpiano Paolo Branca.


Leggi l’approfondimento sul “Cittadino” in edicola venerdì 19 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA