Vaccini, in Lombardia raggiunto il traguardo dell’80 per cento
I dati di Regione Lombardia

Vaccini, in Lombardia raggiunto il traguardo dell’80 per cento

I dati di giornata: 7 nuovi casi in provincia di Lodi

«Oggi abbiamo raggiunto l’80% della popolazione lombarda vaccinata con ciclo completo. Un traguardo importante che ci fa sentire più tranquilli, considerato che per la maggior parte delle infezioni sopra tale soglia si comincia a parlare di ’immunità di gregge’. Credo che, se chi ancora non ha aderito si convincerà, le problematiche legate al Covid si ridurranno in maniera sostanziale e, mi auguro, definitiva». Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia a margine della conferenza stampa di presentazione dell’evento ’High Summit 26’, martedì pomeriggio, a Palazzo Lombardia.

Per quanto riguarda i dati di martedì 14 settembre, in Lombardia diminuiscono i ricoverati nelle terapie intensive (-2). A fronte di 58.684 tamponi effettuati, sono 435 i nuovi positivi (0,7%). I tamponi effettuati sono 58.684, il totale complessivo è 14.199.606; i nuovi casi positivi sono 435, i pazienti in terapia intensiva sono 60 (-2) mentre i ricoverati non in terapia intensiva 436 (+20). I decessi hanno raggiunto un totale complessivo di 33.962 (+6).

I nuovi casi per provincia:

Milano: 121 di cui 40 a Milano città;

Bergamo: 42;

Brescia: 75;

Como: 13;

Cremona: 17;

Lecco: 6;

Lodi: 7;

Mantova: 21;

Monza e Brianza: 36;

Pavia: 28;

Sondrio: 8;

Varese: 31.


© RIPRODUZIONE RISERVATA