Vaccinazioni, la fiera di Lodi presa d’assalto
Le lunghe code di anziani in attesa della vaccinazione oggi pomeriggio

Vaccinazioni, la fiera di Lodi presa d’assalto

Duecento anziani in attesa all’interno, anche tre ore di coda per ricevere la dose

Dopo il rallentamento pasquale la campagna vaccinazioni nel Lodigiano è ripresa a pieno ritmo, ma non sono mancati i disagi. In particolare il centro vaccinazioni in fiera a Lodi è stato preso d’assalto nel pomeriggio di mercoledì: ressa all’interno della struttura con poche sedie a disposizione e almeno duecento persone in attesa di ricevere la dose.

La palese mancanza di organizzazione rende oltre tutto problematico il rispetto del distanziamento. Persone che hanno contattato la redazione parlano di attese anche di tre ore prima di potersi vaccinare. L’afflusso record potrebbe essere causato dalla presenza imprevista di ultra 80enni che non hanno mai ricevuto l’sms di convocazione e che, dopo le parole dell’assessore Moratti, hanno deciso di rompere gli indugi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA