Un altro supermercato a Sant’Angelo, arriva la Lidl in via Piave
Gli sbancamenti per i rilievi e i sondaggi prima del cantiere (Mungiello)

Un altro supermercato a Sant’Angelo, arriva la Lidl in via Piave

Prevista nella zona anche la realizzazione di un quartiere residenziale

Montagne di terra e ruspe in azione. Qualcosa si muove nell’area oggi incolta lungo viale Piave a Sant’Angelo, a ridosso del concessionario Fiat, in direzione Malpensata, destinata a ospitare un nuovo quartiere residenziale – da 118 abitanti teorici – e un nuovo supermercato. Una media struttura di vendita che sarà a marchio Lidl, come confermato a «Il Cittadino» da Lidl Italia, parte del Gruppo Schwarz, colosso europeo della Gdo, presente in Italia dal 1992, che oggi conta più di 680 punti vendita e 18500 collaboratori. Il supermercato – da 1.350 metri di superficie di vendita – occuperà la parte di lotto vicina all’arteria di viale Piave, mentre alle spalle ci saranno le abitazioni, che potranno essere palazzine o villette a seconda delle richieste di mercato. La proposta era stata presentata a Palazzo Delmati nel dicembre 2020 dalla società Aedis 2004 Srl di Sant’Angelo Lodigiano.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 4 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA