Un 67enne di San Giuliano precipita in un canalone e muore

L’uomo era andato in cerca di funghi sulle montagne del Lecchese

Un 67enne di San Giuliano precipita in un canalone e muore
Il Soccorso alpino in azione

Scivola in un canalone sotto gli occhi della compagna. Una morte tragica quella di Giorgio Congiu, 67enne di San Giuliano, che in escursione in cerca di funghi nel comune di Valvarrone, nella Valle di Tremenico (Lecco), domenica scorsa, è stato vittima di un incidente che gli è stato fatale. È intervenuta la stazione di Valsassina - Valvarrone del Soccorso alpino, XIX delegazione Lariana. È stata la convivente, in una zona boschiva nei pressi della strada che conduce in località Roccoli Lorla, a chiedere aiuto dal suo cellulare. Per l’uomo, precipitato per un centinaio di metri, non c’è stato però più niente da fare: raggiunto dai soccorritori della stazione e dall’équipe di elisoccorso di Borgo Sesia, il medico ha constatato il decesso. La coppia era partita di buon’ora dall’hinterland milanese per andare a funghi in Valsassina, ma poche ore dopo quello che doveva essere un perfetto weekend di fine estate, si è trasformato in una tragedia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA