Trovato morto in casa a 75 anni
L’autoscala dei vigili del fuoco (Foto by archivio)

Trovato morto in casa a 75 anni

Tragedia a Casalmaiocco in via Aldo Moro

Un uomo di 75 anni, Luciano R., è stato trovato senza vita ieri sera alle 19 nella taverna della sua villetta a schiera in via Aldo Moro a Casalmaiocco. A dare l’allarme un vicino di casa, con il quale si sentiva quotidianamente. Non avendo avuto risposte nè al telefono nè al citofono, il vicino si è rivolto al “112” e alla polizia locale. Sono stati proprio gli agenti dell’Unione nord Lodigiano ad assistere i vigili del fuoco, che sono riusciti ad aprire una porta. Il pensionato si era appena preparato la cena e stava tirando fuori i panni dalla lavatrice, quando è caduto a terra, presumibilmente per un malore. Nessun segno sospetto nell’abitazione, al mattino proprio il vicino aveva visto che gli tremava una mano ma il 75enne aveva assicurato di sentirsi bene come al solito. La moglie era in vacanza da una settimana un un’altra Regione con i nipotini e per questo l’uomo si trovava da solo in casa. Negli ultimi tempi era sempre stato bene e non risulta avesse sofferto di malattie in questi mesi. È stato il medico del mezzo di soccorso avanzato dell’Areu ad accertare il decesso, escludendo segni di violenza, e la Procura ha già dato il nulla osta alla restituzione della salma ai familiari per i funerali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA