Travolge un ciclista, 51enne di San Donato accusata di omicidio stradale
Foto d’archivio

Travolge un ciclista, 51enne di San Donato accusata di omicidio stradale

L’incidente a Vidigulfo, la vittima è il 62enne Mauro Gramazio

Dovrà rispondere dell’accusa di omicidio stradale, la sandonatese Antonella G., 51 anni, che ha investito con la sua auto la bici di Mauro Gramazio, 62 anni, deceduto dopo lo scontro. Dell’incidente, avvenuto giovedì mattina a Vidigulfo, in provincia di Pavia, si stanno occupando gli agenti della polizia locale e dei carabinieri del reparto radiomobile di Pavia. In base alle prime informazioni, Gramazio, residente a Torrevecchia Pia, era diretto alla palestra Virtus Sporting Club di via Libertà a Vidigulfo. Maestro di judo, era istruttore e teneva i corsi presso il centro sportivo che raggiungeva in bicicletta. Così ha fatto anche giovedì mattina. E, giunto in via Ranzini, è stato travolto dalla Fiat Panda dell’automobilista sandonatese poco prima delle 8. La donna non si sarebbe accorta della mountain bike di Gramazio che è stata “tamponata” dalla macchina e scaraventata a diversi metri di distanza. Saranno fondamentali le dichiarazioni di alcuni testimoni, che devono essere sentiti per chiarire la dinamica con la massima precisione possibile. L’inchiesta è ancora in corso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA