TRAGEDIA Non ce l’ha fatta il 15enne recuperato nell’Adda dopo un tuffo a Merlino
Bagnanti alla diga tra il canale Vacchelli e il fiume Adda (Archivio)

TRAGEDIA Non ce l’ha fatta il 15enne recuperato nell’Adda dopo un tuffo a Merlino

Morto nella notte a Bergamo, era di Paullo

Si è spento al Papa Giovanni XXIII di Bergamo il 15enne recuperato dalle acque dell’Adda all’altezza della diga Vacchelli di Merlino nella serata di sabato. Il giovane era stato soccorso dopo che non era riemerso a seguito di un tuffo nelle acque al confine tra Merlino, Comazzo e Spino poco dopo le 19. Il giovane, residente a Paullo stando a quanto appreso, era con un amico in quel momento. A causare la tragedia, l’impatto della testa contro una pietra, ma anche la presenza di un mulinello in acqua, che gli avrebbe impedito di riemergere. Immediato l’arrivo dei soccorsi, con anche i vigili del fuoco del nucleo sommozzatori e l’elisoccorso da Brescia. Purtroppo nella tarda serata di ieri il decesso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA