Tragedia a Ospedaletto: muore 39enne camionista colto da infarto sul Tir

Tragedia a Ospedaletto: muore 39enne camionista colto da infarto sul Tir

L’intervento dei soccorritori nel parcheggio dell’Inalca

Tragedia a Ospedaletto, muore un autotrasportatore 39enne. Ha accusato un malore mentre si trovava nel parcheggio interno dell’Inalca l’uomo, originario di un Paese dell’Est Europa, deceduto all’arrivo all’ospedale di Codogno. Intorno alle 16 l’allarme. Il 39enne si trovava sul suo tir quando è stato colpito dall’arresto cardiaco. Subito sul mezzo si è portato il personale presente sul posto, mentre la centrale operativa di Areu, oltre ai sanitari della Croce Rossa di Codogno, inviava l’elisoccorso da Bergamo. Le condizioni dell’autotrasportatore sono risultate però subito disperate. Ad aiutare nei soccorsi anche i vigili del fuoco del Comando di Lodi che hanno dato il loro supporto durante le operazioni di spostamento dell’uomo dal tir al posteggio. Poi la corsa in ambulanza verso l’ospedale, l’elisoccorso è rientrato a Bergamo, e il triste epilogo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA