Tra i campi eternit e una volpe morta

Tra i campi eternit e una volpe morta

Flora e fauna del Sudmilano sotto minaccia. Rinvenuta anche una volpe morta sulla Paullese, probabilmente è stata investita da un’auto in corsa

Minacciate flora e fauna del Sudmilano: nelle ultime ore ha fatto la sua comparsa una discarica di eternit, accompagnata da materiale edile, nelle campagne di Peschiera Borromeo. Ritrovato inoltre il corpo esanime di una volpe, probabilmente travolta da un veicolo in corsa sulla Paullese, all’altezza di Pantigliate. È l’ennesimo contraccolpo che l’ambiente naturale subisce, nei dintorni dell’ex cartiera dell’orto. Vicino al confine con la limitrofa Mediglia, sono stati di fatto rinvenuti alcuni ondulati di cemento amianto in stato di usura, che possono ledere gravemente la salute dell’uomo. Nella discarica a cielo aperto appena formatasi, a corredo dell’eternit, hanno inoltre trovato deposito materiali di risulta come piastrelle, laterizi e infissi. A darne notizia è stato un cittadino di Mediglia, solito a frequentare quelle aree.


© RIPRODUZIONE RISERVATA