Tensione alla Stef, muro di dipendenti e sindacalisti per rallentare i camion
Il presidio alla Stef

Tensione alla Stef, muro di dipendenti e sindacalisti per rallentare i camion

Presidio della Filt Cgil davanti ai cancelli della logistica di Tavazzano: un delegato sindacale finisce a terra urtato da un Tir che se ne va senza fermarsi

Presidio della Filt Cgil davanti i cancelli della logistica Stef di Tavazzano, momenti di tensione questa mattina. Mentre i lavoratori e i sindacalisti rallentavano i camion all’ingresso del sito produttivo, un autista non si è fermato nonostante gli si parassero davanti alcuni delegati e ne ha urtato uno scagliandolo a terra. Immediata la reazione degli altri lavoratori, con il Tir che però imboccava l’uscita senza più fermarsi. Sul posto è intervenuta un’ambulanza, anche se le condizioni del delegato sindacale non sembravano gravi a una prima valutazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA