Telecamere, spray al peperoncino e bici elettriche: a San Colombano polizia locale pronta all’azione
Le due bici elettriche a disposizione della polizia locale di San Colombano

Telecamere, spray al peperoncino e bici elettriche: a San Colombano polizia locale pronta all’azione

Nuove dotazioni per gli agenti in servizio, il sindaco Cesari: «La sicurezza è una priorità»

Telecamere sull’auto e sui giubbotti, spray al peperoncino e bastoni estensibili, la versione moderna dei manganelli, e ancora un etilometro con pre-test e fototrappole per incastrare i vandali ambientali. E due bici elettriche per gli spostamenti agili in paese. La polizia locale di San Colombano fa il pieno di nuove dotazioni per migliorare gli aspetti di tutela e sicurezza personale degli agenti e rendere più efficaci gli interventi di pubblica sicurezza.

Una parte delle dotazioni sono già arrivate e sono operative, comprate con contributo regionale, altre arriveranno nelle prossime settimane. «Sono già in centrale e disponibili 5 bodycam, le telecamere da agganciare alle giacche di servizio utili per le riprese frontali durante gli interventi sensibili, è stata montata una dashcam sulla vettura di servizio, sono già state provate le fototrappole nuove e abbiamo anche due biciclette a pedalata assistita, che serviranno per i servizi ausiliari in paese, ci permetteranno di presidiare il paese e di essere presenti e visibili – spiega il comandante della polizia locale banina Arturo Fiorani -. Nelle prossime settimane poi completeremo la dotazione di sicurezza e tutela degli operatori con lo spray al peperoncino e i bastoni estensibili».

In autunno sono già state apportate le opportune modifiche ai regolamenti comunali per poter utilizzare i nuovi dispositivi. La polizia locale ha migliorato anche la propria dotazione informatica, e dai cellulari di servizio sarà in grado di preparare e stampare, ogni agente con una propria stampante, gli avvisi di pagamento per i verbali di contestazione delle infrazioni al codice della strada. «Investire in strumenti moderni e adeguati, in grado di migliorare l’efficienza dei servizi di polizia locale, risponde alla scelta politica di puntare sulla sicurezza e di essere più vicini ai cittadini – commenta il sindaco di San Colombano Giovanni Cesari -. La sicurezza è una priorità, lo dimostra anche la costante collaborazione con i carabinieri».n
Andrea Bagatta


© RIPRODUZIONE RISERVATA