Tavazzano, coltellata al coinquilino: condannato a cinque anni
I soccorsi in via della Pesa a Tavazzano (Foto by Archivio)

Tavazzano, coltellata al coinquilino: condannato a cinque anni

Il fatto di sangue nel maggio scorso, l’uomo è ancora in carcere

Il tribunale di Lodi ha condannato a cinque anni di carcere il carrozziere egiziano di 60 anni che nel maggio scorso, al culmine di una lite in casa per le faccende domestiche, aveva ferito a un braccio con un coltello da cucina un connazionale di 39 anni con il quale divideva l’abitazione. L’accusa è rimasta di tentato omicidio ma sono state concesse le attenuanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA