Tangenziale di Casalpusterlengo, stavolta ci siamo: aggiudicato l’appalto
La zona del cantiere (Tomasini)

Tangenziale di Casalpusterlengo, stavolta ci siamo: aggiudicato l’appalto

Alla ditta barese Aleandri i lavori per una variante che la città attende da 40 anni

Tangenziale di Casale: si parte davvero. In seduta pubblica l’Anas ha comunicato l’esito della verifica di anomalia dichiarando l’offerta della ditta barese Aleandri “congrua”, aggiudicandole in via definitiva l’appalto da 106 milioni per la variante della via Emilia, attesa in città da 40 anni.

Soddisfatto il sindaco Elia Delmiglio: “Una notizia attesa da tempo, dopo innumerevoli solleciti da parte del Comune e interrogazioni parlamentari dell’onorevole Guido Guidesi, che ringraziamo per il concreto sostegno, finalmente ci siamo”.

Proprio la scorsa settimana, rispondendo all’onorevole Guidesi, il Ministro Paola De Micheli aveva assicurato che entro metà settembre l’appalto si sarebbe “sbloccato”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA