Sudmilano, un esercito di gatti randagi  lungo l’asta della Paullese
Una vera e propria piaga quelle dei gatti randagi o abbandonati. Nella foto le volontarie che si occupano di raccogliere i felini che non hanno una casa.

Sudmilano, un esercito di gatti randagi

lungo l’asta della Paullese

L’associazione che salva gli animali abbandonati: «Salvati 63 esemplari»

Nel Sudmilano ci sono troppi gatti randagi e abbandonati. Un vero e proprio allarme nei mesi estivi, nel corso dei quali i volontari di Asso di Cani&Gatti odv hanno raccolto 63 felini, tre dei quali sono morti. Sono molti di più i gatti che si ritrovano a vagabondare per i comuni dell’asta della Paullese, spesso senza cibo sufficiente e in condizioni sanitarie critiche.

Una precarietà alla quale prova a rimediare l’associazione di Paullo-Tribiano, che ha particolarmente a cuore questi animali, tanto che sta per completare i lavori per l’apertura (a settembre) di un gattile nel comune di Tribiano.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 26 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA