Storica impresa dell’Assigeco, che approda in semifinale di serie A2
I festeggiamenti nello spogliatoio

Storica impresa dell’Assigeco, che approda in semifinale di serie A2

A Ferrara il successo in gara-4 esalta i cestisti lodigiani

Grande risultato per l’Assigeco all’ombra delle mura del Castello Estense, sbriciolate per la seconda volta nel giro di un paio di giorni dalla feroce determinazione dei ragazzi di Stefano Salieri che arpionando il successo in gara-4, bissano, sempre “on the road”, la vittoria di gara-3 mettendo il sigillo rossoblu sulla serie dei quarti di finale play off.

La doppia vittoria nel week end domando la resistenza della Top Secret Ferrara per l’Assigeco vale soprattutto il biglietto per lo storico approdo alla semifinale con Scafati. Un risultato pazzesco per il club lodigiano, esordiente assoluto alla post season di A2, certificato dal gioco efficace e dominante e dagli attributi di un gruppo di giocatori, bravo ad adattarsi alle varie condizioni proposte dal copione letto dagli avversari e a mettere sul parquet ogni risorsa, tecnica e di cuore, nei momenti difficili della contesa.

L’approfondimento in edicola con «Il Cittadino» di lunedì 16 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA