Spaccio, in manette 30enne di Crespiatica

Spaccio, in manette 30enne di Crespiatica

Trovato con droga e soldi, il giovane era un punto di riferimento dei traffici tra Lodigiano e Cremasco

Blitz dei carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Lodi, scattano le manette per un trentenne di Crespiatica. Il 14 maggio, a seguito di indagini partite dopo le segnalazioni di alcuni residenti, A.F.I è stato pizzicato durante un controllo con 600 grammi di marijuana e 10 grammi di cocaina suddivisa in 26 involucri pronti per essere spacciati.

La perquisizione è proseguita nell’abitazione del giovane: anche qui trovata cocaina, 35 grammi già suddivisa in 70 involucri, 100 grammi di marijuana e 20 grammi di hashish, oltre ad un bilancino di precisione e 8 mila euro in contanti. L’uomo, considerato un riferimento per gli acquirenti del lodigiano e di parte del cremasco, è stato condotto alla Casa Circondariale di Lodi per la convalida dell’arresto da parte dell’Autorità Giudiziaria. Il trentenne, che a carico ha già reati inerenti lo spaccio, è tutt’ora recluso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA