Sit-in a Vizzolo per il sindacalista morto

Sit-in a Vizzolo per il sindacalista morto

Il 37enne è stato travolto da un tir durante una manifestazione a Novara

“Con il sit-in davanti al Comune di Vizzolo, ricorderemo il nostro Adil, che è morto per difendere i diritti dei lavoratori”. La Pro Loco e il Club 3 A hanno presentato così l’iniziativa in programma per lunedì alle 21, durante la quale la comunità locale ricorderà la figura di Adil Belakhdim, il 37enne sindacalista di Vizzolo travolto venerdì da un camion a Novara mentre stava partecipando ad una manifestazione. “Adil è morto nell’ambito della sua attività sindacale per difendere i diritti dei lavoratori - affermano i presidenti della Pro Loco Antonio Bonito e del Club 3 A Carlo Brambilla -: è nata da qui l’iniziativa di lunedì sera patrocinata dal Comune, attraverso la quale vogliamo ricordarne la figura e testimoniare la vicinanza della comunità locale alla moglie e ai due figli”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA