Scatta di nuovo l’allarme amianto alla primaria di Vidardo
Il sindaco Emma Perfetti

Scatta di nuovo l’allarme amianto alla primaria di Vidardo

Si alza il parquet: rischio inciampo per bimbi e personale

Scatta di nuovo l’allarme tra i genitori della scuola primaria di Castiraga Vidardo. Ancora una volta per la pavimentazione dell’istituto, che già lo scorso anno aveva portato alla chiusura con effetto immediato e al trasferimento degli anni, per il tempo necessario dei lavori, a Sant’Angelo Lodigiano. A causare timori e preoccupazioni, il sollevamento di una porzione del parquet posato a novembre 2018, con i genitori che denunciano il rischio inciampo per i bimbi e il personale.

«Il Comune si è mosso di concerto con la direzione didattica , il responsabile per la sicurezza della scuola e l’ufficio tecnico spiega il sindaco, Emma Perfetti - e l’area è stata evidenziata con dello scotch a terra bianco e rosso, ma è anche stata contattata subito l’impresa che ha proceduto alla posa del parquet nel novembre scorso, ed è già stato fissato un calendario di interventi, il primo sarà sabato, poi si interverrà di nuovo il 30 novembre, dopo un periodo di attesa per la verifica della tenuta».

Il primo cittadino però rassicura i genitori sul tema amianto, «incapsulato da un materiale apposito, poi coperto da un ulteriore tappeto galleggiante, su cui è stato posato il parquet: abbiamo seguito le indicazioni di Atsper la posa e contattato ditte specializzate. Le analisi sulla qualità dell’aria all’interno della scuola, per verificare eventuali presenze di particelle di amianto, sono state fatte a chiusura dei cantieri e hanno avuto esito negativo. E sono già riprogrammate per dicembre».

La scuola primaria elementare

La scuola primaria elementare

La scuola primaria elementare


© RIPRODUZIONE RISERVATA