Senza mascherina e lontani da casa, cinque giovani sanzionati a Lodi
I controlli dei carabinieri nel parco di via Fascetti a Lodi

Senza mascherina e lontani da casa, cinque giovani sanzionati a Lodi

Controlli dei carabinieri nel parco pubblico di via Fascetti

Senza mascherina e fuori dai confini dei Comuni di residenza senza motivo, cinque sanzionati dai carabinieri della compagnia di Lodi al parco Margherita Hack, in via Fascetti. L’attività di controllo da parte dei militari del NORM si è concretizzata nella giornata di martedì nell’area verde di via Fascetti dove sono stati controllati ed identificati otto giovani, tutti tra i 21 ed i 28 anni di nazionalità nigeriana e dello Sri Lanka, trovati senza dispositivo di protezione individuale e lontani dai propri Comuni senza alcuna giustificazione oggettiva. Tra i controllati e sanzionati anche un 25enne, un 27enne ed un 28enne, sempre nigeriani e domiciliati a Lodi, o ospiti della Caritas, per omessa presentazione in questura. Nella rete dei controlli è finita poi una 32enne albanese di Lodi trovata in possesso di mezzo grammo di cocaina per uso personale. Da qui la segnalazione alla prefettura quale assuntrice di stupefacenti. I carabinieri delle stazioni della Compagnia di Lodi hanno poi denunciato un 51enne ed un 57enne, rispettivamente di San Martino in Strada e Melegnano: il primo è stato trovato alla guida con un tasso alcolemico pari a 1.10 g/l, mentre il secondo era a bordo di un’auto risultata poi sequestrata ai fini della confisca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA