SENNA È morto il pescatore precipitato nell’argine del Po con la macchina
La scena dell’incidente e i soccorsi (Foto vigili del fuoco)

SENNA È morto il pescatore precipitato nell’argine del Po con la macchina

Il 47enne era rimasto schiacciato sotto la sua Punto. Trasportato in ospedale in condizioni disperate, si è spento nella notte

Si è spento nella notte il 47enne di Rogoredo precipitato nel tardo pomeriggio di lunedì dalla strada arginale a Senna. Rimasto schiacciato dalla sua Fiat Punto dalla quale era stato sbalzato, con il mezzo ribaltatosi per una trentina di metri, l’automobilista (S.V. le iniziali), di nazionalità romena e di ritorno da un pomeriggio di pesca in riva al Po a Somaglia insieme ad amici, era stato trasportato in elicottero al San Matteo di Pavia.

Le sue condizioni erano già considerate disperate al momento dell’arrivo dei soccorsi nel tratto che dal Gargatano porta a Mirabello di Senna. Nella notte il decesso.

Leggi l’approfondimento sul «Cittadino» in edicola mercoledì 16 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA