SECUGNAGO Si rifiuta di indossare la mascherina a bordo del treno, scatta la denuncia
La stazione di Secugnago

SECUGNAGO Si rifiuta di indossare la mascherina a bordo del treno, scatta la denuncia

Un 28enne dovrà rispondere di interruzione di pubblico servizio e di violazione delle norme anti-Covid

Un giovane senza fissa dimora di 28 anni è stato denunciato dai carabinieri per interruzione di pubblico servizio e violazione delle norme anti-Covid.

Nei giorni scorsi il 28enne si trovava a bordo di un treno regionale fermo alla stazione di Secugnago e non indossava la mascherina. Sollecitato dal capotreno a osservare le normative anti-Covid, si rifiutava di farlo, così come di scendere dalla carrozza, causando un ritardo di circa trenta minuti alla partenza del convoglio.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola veberdì 26 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA