Secugnago, due case derubate mentre i proprietari dormono
Una camera a soqquadro dopo un furto (Foto by archivio)

Secugnago, due case derubate mentre i proprietari dormono

La banda non è stata vista né sentita da nessuno

Brusco risveglio per due famiglie ieri mattina a Secugnago: i proprietari di due abitazioni di via Mazzini hanno dovuto fare i conti con blitz notturni dei ladri. Con ogni probabilità gli stessi in entrambi i casi vista la vicinanza delle case. E, incredibilmente, coloro che ci vivono non hanno sentito nulla, continuando a dormire - secondo quanto appreso - scoprendo quanto successo solamente al momento in cui si sono svegliati. A sparire dalle case monili in oro, trafugati dai ladri nei minuti dopo aver rovistato nelle varie stanze. Furti perpetrati a notte fonda, nel silenzio, senza essere quindi sentiti dai proprietari stessi ma anche dai vicini di casa. Indagano i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA