Sara Casanova operata al ginocchio: «Grazie ai sanitari di Lodi»
Il sindaco Sara Casanova all’esterno dell’ospedale

Sara Casanova operata al ginocchio: «Grazie ai sanitari di Lodi»

La prima cittadina in ospedale martedì per un intervento. È già al lavoro

Il sindaco Sara Casanova operata martedì all’ospedale di Lodi. La guida del Broletto si è sottoposta a un intervento chirurgico al ginocchio sinistro in day hospital e mercoledì è tornata in reparto per una visita di controllo. Le cure sono andate bene, ma per alcuni giorni dovrà tenere le stampelle per camminare.

Uscita dal Maggiore l’esponente della Lega ha voluto subito ringraziare i sanitari. «Piccolo tagliando al ginocchio...In questi giorni ho constatato ancora una volta la professionalità dei medici, degli infermieri e del personale dell’ospedale di Lodi – commenta Casanova -. Voglio approfittare di questa circostanza particolare per ribadire il mio grazie ai nostri operatori sanitari per il coraggio e la dedizione con cui da un anno e mezzo lottano contro la pandemia. Provo un’immensa riconoscenza per il loro duro lavoro, sentimento che sono sicura condividiamo tutti noi lodigiani».Un pensiero rivolto ai mesi più difficili svolti da medici e personale infermieristico, impegnati nel contrasto al Covid, a partire dal febbraio dell’anno scorso.

Già una decina di anni fa – riferisce lo staff del sindaco – Casanova aveva sofferto per un problema al ginocchio sinistro e si era fatta operare all’ospedale di Cremona per la ricostruzione dei legamenti, conseguenza di un infortunio sul campo sportivo. La prima cittadina è infatti appassionata giocatrice di pallavolo e in passato ha militato anche nella squadra del Borghetto. Con il passare del tempo, il problema al ginocchio si era ripresentato, tanto da richiedere un trattamento specialistico sulle cartilagini. Che è stato svolto martedì pomeriggio all’ospedale di Lodi: è stata ricoverata in chirurgia, al sesto piano, poi è stata dimessa dopo l’operazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA