SANT’ANGELO Belfuggito, i residenti scrivono al sindaco
Il sindaco di Sant'Angelo Maurizio Villa, nel suo ufficio, alle prese con il caso di cascina Belfuggito

SANT’ANGELO Belfuggito, i residenti scrivono al sindaco

Cascina occupata: lettera degli abitanti “regolari” a Maurizio Villa

Una lettera puntuale e dettagliata al sindaco di Sant’Angelo Lodigiano, Maurizio Villa, per affrontare i disagi vissuti, ma anche «dubbi e perplessità» sull’intera vicenda Belfuggito, dove vivono. Si alza la voce residenti regolari di una parte del complesso alle porte della città di Sant’Angelo – sulla strada in direzione della collina – e teatro da anni di un fenomeno di occupazione abusiva.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 11 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA