San Giuliano, un supermercato per Civesio
L’area dell’ex Cespugliaio

San Giuliano, un supermercato per Civesio

Invece di case, il privato realizzerà una media struttura nell’area dell’ex Cespugliaio, soddisfatti i residenti delle frazioni

Spunta la prospettiva di un nuovo supermercato nell’area ex Cespugliaio di Civesio, a San Giuliano. Si parla di una struttura di media distribuzione che realizzerebbe il privato che si è aggiudicato il terreno, dove è previsto un modesto incremento volumetrico, che il Comune negli anni scorsi aveva messo all’asta. Invece di puntare sull’edilizia residenziale, l’operatore sembra pronto a scommettere su un market di alimentari che gestirebbe poi qualche catena del settore.

Una scelta dettata probabilmente del fatto che nel comparto che ospita grandi poli per gli acquisti - da Ikea ad Obi fino al Fashion City Outlet e altre insegne -, di fatto manca un punto di riferimento dove fare la spesa. C’è già stato un primo incontro interlocutorio in Comune dopo il quale l’imprenditore dovrebbe presentare la documentazione con le richieste di autorizzazioni che dovranno poi comunque essere poste al centro di una fase istruttoria. Intanto l’indiscrezione ha iniziato a circolare a macchia d’olio tra i cittadini della frazione che da anni attendono una rivendita di alimentari che andrebbe a servizio anche del vicino centro urbano di Sesto Ulteriano. La notizia è stata salutata con favore anche dal comitato civico che pone l’accento sulla riqualificazione di una zona che era ricoperta da sterpaglie e rifiuti infestata dai topi.

Proprio gli abitanti della zona nelle scorse settimane hanno assistito ai primi interventi preliminari che per il momento riguardano esclusivamente la pulizia generale dell’ex Cespugliaio dove sono stati eliminati gli scarti e dove è iniziato anche il taglio di alcuni alberi pericolanti, nonché di tutta vegetazione spontanea, che rendevano l’area impraticabile. Il sindaco Marco Segala, nella fase in cui il privato deve ancora formalizzare la propria proposta, commenta: «Il progetto una volta presentato in municipio dovrà essere valutato dai tecnici, ma se ci fossero i requisiti un market di alimentari porterebbe indubbiamente un servizio che i cittadini attendono da tempo. Tanto più che abbiamo già avviato l’iter anche per la pista ciclabile che collegherà tra loro i due centri urbani e che arriverà fino a San Giuliano».

Dello stesso orientamento anche l’assessore al commercio Francesco Salis che osserva: «Una nuova attività commerciale che sorgerebbe in una posizione strategica darebbe un importante servizio alle due frazioni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA