San Giuliano, l’appello ai funerali di Diana: «Torniamo a essere fratelli» - VIDEO
La piccola bara bianca esce dalla chiesa (Foto by Canali)

San Giuliano, l’appello ai funerali di Diana: «Torniamo a essere fratelli» - VIDEO

Toccante addio alla bambina lasciata sola per sei giorni dalla madre a Milano

Una richiesta di vera Giustizia, senza sconti di pena, e il ritorno a una “comunità solidale” che sappia costruire rapporti veri di reciproca solidarietà. È il messaggio, forte e ripetuto, che arriva dalla commovente cerimonia di saluto tributata alla piccola Diana Pifferi, morta di stenti a soli 18 mesi dopo esser stata abbandonata, sola in casa, dalla madre. La cerimonia, cui hanno partecipato il sindaco di Milano Beppe Sala, e i colleghi di San Giuliano, Marco Segala, San Donato, Francesco Squeri, e Colturano, Giulio Guala, ha visto una commossa e folta partecipazione di mamme, papà, nonni che hanno voluto portare «tutto l’amore che non hai conosciuto in vita». Ad aprire la cerimonia, anche il messaggio toccante dell’Arcivescovo Mario Delpini, che ha invitato a pregare «perchè lo Spirito di Dio ci aiuti a essere protagonisti di una storia di fraternità».

Leggi il servizio sul Cittadino di Lodi in edicola domani 30 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA