SAN DONATO È Squeri il nuovo sindaco: eletto con il 64% dei consensi
La festa al quartier generale di Squeri (Canali)

SAN DONATO È Squeri il nuovo sindaco: eletto con il 64% dei consensi

Si è concluso lo spoglio delle schede

AGGIORNAMENTO: Si è concluso lo spoglio delle schede per il ballottaggio, a San Donato il nuovo sindaco è Francesco Squeri, sostenuto da due liste civiche, che ha ottenuto il 64,43 per cento dei consensi

Le operazioni di voto a San Donato per l’elezione del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale si sono chiuse con un’affluenza ferma al 38,55 per cento. Percentuali in calo su tutto l’arco della giornata rispetto al primo turno, quando alle urne si era recato il 50, 28 per cento dell’elettorato. Lo spoglio è in corso.

A due terzi delle sezioni scrutinate si profila una vittoria oltre più rosea aspettativa per Francesco Squeri, giunto al ballottaggio con Gianfranco Ginelli. Imprenditore, alla guida della coalizione, Casa Comune, sostenuta dalle liste civiche San Donato Futura e SandoLab, si è imposto su tutte le sezioni appena chiuse.


© RIPRODUZIONE RISERVATA