SAN DONATO Raso al suolo lo storico McDonald’s aperto oltre vent’anni fa in tangenziale
Ruspe al lavoro in tangenziale est per demolire lo storico McDonald’s (Canali)

SAN DONATO Raso al suolo lo storico McDonald’s aperto oltre vent’anni fa in tangenziale

Ruspe al lavoro in questi giorni: il locale era chiuso dalla fine del 2020, forse ne verrà aperto un altro in zona

Redazione web

Era stato tra i primissimi a offrire il servizio “McDrive”, e a mettere a disposizione della clientela uno spazio giochi per i più piccoli, dove passare pomeriggi piovosi o dar vita a “sfrenate” feste di compleanno.

E dopo mesi di abbandono - la chiusura definitiva era stata annunciata a fine 2020 - adesso lo storico Mc Donald’s di San Donato-Rogoredo, all’imbocco della tangenziale est e a due passi dal Quartiere Affari, si sta letteralmente trasformando in un mucchio di macerie.

Sono iniziati nei giorni scorsi, infatti, i lavori di demolizione della struttura che da ben oltre due decenni – era stato aperto, come Burghy, marchio poi assorbito dalla catena Mc Donald’s, alla fine degli anni ‘90 del secolo scorso – rappresentava punto di riferimento per quanti transitavano lungo la tangenziale ma anche per buona parte della città di San Donato.

Demolito lo storico fast food, che sorgeva su un’area in affitto, la catena, che ha anche un altro ristorante a poca distanza, starebbe valutando la possibilità di realizzare una nuova struttura restando comunque in zona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA