San Donato, autista dell’Agi

picchiato da due peruviani ubriachi

Guarirà in due settimane

In un primo momento hanno insultato e aggredito a colpi di bottiglia l’autista, quindi hanno preso a calci il bus prima di scappare. La sfuriata, che è sembrata immotivata e complice lo stato di ebbrezza di due peruviani sprovvisti di biglietto, è terminata a bottigliate contro Daniele Lodi, autista di Autoguidovie nonché rappresentante sindacale, che si è trovato a terra soccorso dai passeggeri della corsa che dalla metropolitana tre di San Donato alle 20.45 di lunedì era diretta a Zelo Buon Persico. Lui, ha terminato il servizio, quindi si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale di Vizzolo Predabissi dimesso con 15 giorni di prognosi. La denuncia è stata presentata presso la stazione dei carabinieri di Paullo martedì mattina.

Ancora un’aggressione ai danni di un autista di bus nel Sudmilano: un conducente dell’Agi è stato picchiato da due peruviani ubriachi al terminal del metrò di San Donato


© RIPRODUZIONE RISERVATA