San Colombano, gravissima la 75enne urtata da uno scooter
I soccorsi dopo l’incidente (Foto by Bagatta)

San Colombano, gravissima la 75enne urtata da uno scooter

La donna era in bicicletta e ha battuto la testa sull’asfalto

Restano gravissime le condizioni della donna di 75anni travolta sabato mattina da uno scooter su via Steffenini a San Colombano. La donna è ricoverata all’ospedale di Cremona, dove era stata trasportata dopo l’incidente e dove già domenica è stata sottoposta con urgenza a un delicato intervento chirurgico alla testa. Il quadro clinico ieri era stabile, ma molto serio, con prognosi riservata. La donna era stata urtata in bicicletta da un motociclo che proveniva dalla sua stessa direzione mentre stava per svoltare in via Sforza. Nella caduta aveva picchiato con violenza la testa sull’asfalto, perdendo molto sangue dal naso ma rimanendo sempre cosciente. Tuttavia, i soccorritori avevano subito sospettato la gravità della situazione, soprattutto per le risposte parziali e confuse che la 75 dava. Da lì la decisione di trasferirla in elisoccorso all’ospedale di Cremona, dove le sue condizioni si sono aggravate subito e dove ora continua la sua battaglia per la vita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA