Salerano, il prefetto chiude un altro bar: è già il quinto
La prefettura di Lodi

Salerano, il prefetto chiude un altro bar: è già il quinto

Dal 24 ottobre già controllate ai fini covid più di 1500 persone e 153 attività

Un locale di Salerano è stato chiuso dalla Prefettura di Lodi per inosservanze alle disposizioni contro il contagio da coronavirus. Il provvedimento è stato notificato nella giornata di ieri al bar “Il Vecchio Ponte Cafè” di Salerano ed è stato adottato dal prefetto di Lodi Marcello Cardona per violazioni inerenti le disposizioni per il contenimento del Covid-19 previste dal decreto del presidente del consiglio dei Ministri del 24 ottobre a seguito dei controlli effettuati da militari della guardia di finanza di Lodi. Dall’entrata in vigore delle ultime disposizioni governative, si tratta del quinto locale nel territorio della provincia per il quale la prefettura ha adottato la sospensione per cinque giorni dell’attività. In tutta la provincia, nel periodo dal 24 ottobre al 3 novembre, sono stati controllati dalle forze dell’ordine e dalle polizie locali del territorio 1506 persone di cui 11 sanzionate e 153 esercizi commerciali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA