S12 tra Melegnano e Milano, l’annuncio dell’assessore Terzi: «Da dicembre riattiviamo la linea»
La linea ferroviaria S12 da Melegnano a Milano avviata nel corso del 2016

S12 tra Melegnano e Milano, l’annuncio dell’assessore Terzi: «Da dicembre riattiviamo la linea»

La Regione punta a ripristinare il servizio nelle ore di punta dei giorni feriali

«A partire dal prossimo dicembre ipotizziamo la riattivazione della linea S12 Melegnano-Milano, che inizialmente sarà limitata alle sole ore di punta dei giorni feriali». L’annuncio è arrivato dall’assessore regionale ai Trasporti Claudia Maria Terzi che, replicando ad un’interrogazione presentata dal consigliere del Movimento 5 Stelle Nicola Di Marco, ha fatto chiarezza sul caso della linea in partenza dalla stazione di Melegnano e diretta nel capoluogo milanese dopo le fermate intermedie negli scali ferroviari di San Giuliano, Borgolombardo e San Donato. «È’ ipotizzabile prevedere una parziale attivazione della S12 in concomitanza con il prossimo cambio orario di dicembre 2022 - scrive l’assessore Terzi in risposta alla richiesta di chiarimenti arrivata da Di Marco -: previa verifica della domanda, il servizio sarà limitato ai giorni feriali, quando sarà attiva nelle ore di punta sia il mattino sia il pomeriggio».

È questa l’ultima puntata dell’infinita telenovela sulla S12 che, avviata con le prime corse nel settembre 2016, è stata sospesa durante l’emergenza Covid e mai più riattivata. Con gli orari della Melegnano-Milano cadenzati con quelli della S1 Lodi-Milano, la nuova linea segnerebbe la nascita della metropolitana leggera del Sudmilano, dove fermerebbe un treno ogni 15 minuti diretto nel capoluogo lombardo: come del resto avvenuto a più riprese in passato, ancora in questi giorni in tanti ne hanno dunque sollecitato la completa riattivazione in tempi rapidi. «Avremmo preferito che il servizio ripartisse già a settembre con la ripresa delle scuole e delle diverse attività lavorative, ci attiveremo per cercare di anticiparne la riattivazione - ha incalzato ieri pomeriggio il consigliere regionale Di Marco -. Vigileremo in ogni caso affinchè la tempistica sia effettivamente rispettata, stiamo parlando di una linea di fondamentale importanza per l’intero Sudmilano, dove sarebbero molteplici i benefici derivanti dall’attivazione della metropolitana leggera». Dopo la completa soppressione degli anni scorsi, sembrano insomma aprirsi importanti spiragli per la riattivazione della S12, che è naturalmente molto attesa dai pendolari residenti sul territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA