Rubano bici per 20mila euro a Vizzolo bucando il muro del negozio
La parete bucata dai ladri per portare via le bici (Foto by Cornalba)

Rubano bici per 20mila euro a Vizzolo bucando il muro del negozio

Nessuno si è accorto del danno fino al giorno successivo, indagano i carabinieri

Con il colpo grosso alla Poggi Bike, la banda del buco colpisce a Vizzolo, dove si porta via decine di biciclette per un valore di oltre 20mila euro. Il blitz è andato a segno nella notte tra sabato e domenica scorsi, quando i ladri hanno messo nel mirino l’attività sportiva in via Di Vittorio nella zona industriale di Vizzolo ai confini con Melegnano e ai lati della provinciale Cerca: dopo essere penetrati con un furgone nel vicino capannone dismesso, hanno aperto un grosso buco nel muro per mettere piede prima nel magazzino e quindi nel negozio della Poggi Bike, che ormai da anni si occupa della vendita delle due ruote, ma anche degli accessori, dell’abbigliamento e dell’assistenza sempre in tema di biciclette. Dopo aver messo i locali in gran parte a soqquadro, i malviventi si sono portati via una trentina tra bici da corsa e mountain bike, alcune di modesto valore ma altre molto costose, in base a una prima stima il bottino del colpo supera i 20mila euro: dopo averle caricate sul furgone a bordo del quale sono arrivati, hanno quasi sicuramente raggiunto la vicina Cerca, dove le vie di fuga non mancano di certo, il tutto senza che nessuno si sia accorto di nulla. Solo domenica sera quando sono passati in via Di Vittorio, le vittime del furto hanno dovuto fare i conti con la brutta sorpresa, oltre alle biciclette all’appello mancavano diversi capi d’abbigliamento e gran parte della componentistica: immediatamente è scattato l’allarme ai carabinieri di Melegnano, che hanno effettuato un sopralluogo in via Di Vittorio per recuperare eventuali elementi utili all’attività investigativa e avviare così le indagini per fare piena luce sulla vicenda e dare un volto ai malviventi in fuga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA