Ruba una borsa nel negozio a Graffignana, arrestata una 30enne di Miradolo VIDEO
Da sinistra il luogotenente Antonio Giacomelli, comandante stazione di Borghetto, il maggiore Domenico Giuseppe Sacchetti, comandante Compagnia di Lodi, e il tenente Alfio Salanitro, comandante Norm (Agosti)

Ruba una borsa nel negozio a Graffignana, arrestata una 30enne di Miradolo VIDEO

I carabinieri hanno incastrato la giovane grazie alle telecamere della videosorveglianza

Si era introdotta il 30 dicembre del 2020 nel retrobottega di un negozio a Graffignana rubando la borsa della titolare, prelevando poi nella vicina San Colombano 250 euro dal bancomat della stessa esercente. Una 30enne di Miradolo Terme, ma originaria di Udine, non aveva però fatto i conti con le riprese delle telecamere di videosorveglianza di Graffignana che hanno permesso ai carabinieri della stazione di Borghetto di individuarla mentre arrivava e, dopo pochi minuti, fuggiva insieme ad un complice (venendo poi ripresi 15 minuti dopo a San Colombano). Le spedite indagini, condotte sotto il coordinamento della Procura di Lodi, hanno portato all’emissione della misura di custodia cautelare in carcere per la 30enne, già conosciuta per reati simili, che ora si trova però ai domiciliari per accudire il figlio di pochi mesi, su disposizione del Gip con l’accusa di furto aggravato, indebito prelievo di denaro e violazione della misura di sicurezza della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA