Ragazzi terribili bloccano il treno: l’assessore De Corato invoca l’esercito

Ragazzi terribili bloccano il treno: l’assessore De Corato invoca l’esercito

L’episodio lunedì a Tavazzano, a poche ore di distanza la presa di posizione dell’esponente della giunta Fontana

«Per una maggiore sicurezza dei cittadini, lavoratori e pendolari è fondamentale la presenza di militari non solo nelle stazioni, ma anche a bordo dei treni». L’assessore alla sicurezza, immigrazione e polizia locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, ha commentato quanto accaduto lunedì a bordo di un convoglio della linea S1 Lodi-Milano, rimasto bloccato a Tavazzano per circa quaranta minuti. Il fermo è stato causato da una bravata di un gruppo di giovani che, senza alcun motivo, ha azionato il freno di emergenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA